Schermatura della sala magnetica

Campi residui ridotti grazie alla schermatura della camera

Da quasi 10 anni MECA MAGNETIC fornisce schermature per sale e trasformatori a enti locali, organizzazioni pubbliche e aziende private.

Esistono diversi tipi di ambienti schermati che richiedono soluzioni diverse:

– Sale Zero Gauss: per la ricerca e la sperimentazione (optronica, microscopi elettronici, squid…) pop up: rilevatore di flusso magnetico di altissima precisione

– Trasformatori e sale a campo debole: per stabilizzare le variazioni magnetiche ambientali e ridurre il livello di inquinamento.

Camere a zero Gauss

Queste stanze sono richieste principalmente da laboratori pubblici o privati per eliminare i campi magnetici da un’area di lavoro. Le applicazioni interessate sono le seguenti: microscopi elettronici, sale di optronica, sale di tomografia, ecc. Dopo l’installazione di una schermatura magnetica, il campo residuo può raggiungere un valore di alcuni nano Tesla. Questa schermatura passiva può essere completata da una schermatura attiva (in subappalto), per migliorare ulteriormente le prestazioni richieste.

 

MECA MAGNETIC dispone di un ufficio di progettazione esperto e qualificato in grado di progettare la schermatura sia magnetica che meccanica, di effettuare le misure necessarie in loco (per la Francia e i paesi limitrofi), di assicurare la fornitura dei materiali, il trattamento termico, i test di permeabilità, l’installazione e il collaudo finale (che a richiesta può anche essere subappaltato). È possibile anche l’integrazione di schermature attive (realizzate in subappalto da aziende riconosciute nel settore).

  • Le camere sono realizzate in mumetal, spesso multistrato, e a seconda delle frequenze che disturbano l’ambiente e dell’attenuazione di campo richiesta, possono essere integrate con strati di ferro, ferrosilicio o alluminio.

Schermature per trasformatori e camere a campo debole

I trasformatori producono radiazioni elettromagnetiche fonte di inquinamento ambientale che interferisce con il funzionamento delle postazioni di lavoro vicine (apparecchiature elettroniche).  La schermatura dei trasformatori può rientrare anche in una politica di prevenzione dei rischi.

I trasformatori  possono provocare:
– un cattivo funzionamento delle installazioni informatiche o elettroniche circostanti,
– un possibile problema di salute sul lavoro. Per risolvere questi problemi, è possibile schermare la cabina del trasformatore.

Un locale server può causare lo stesso tipo di problemi; si parla allora di sale a campi deboli.

MECA MAGNETIC mette a disposizione un’équipe per progettare la schermatura dal punto di vista magnetico e meccanico, per effettuare le misure necessarie in loco (in Francia e nell’Europa continentale), per fornire i materiali necessari allo sviluppo della schermatura, per realizzare l’installazione e il collaudo finale.

La superficie di schermatura necessaria sarà ottimizzata tenendo conto della configurazione dell’edificio e del livello di attenuazione magnetica necessario. Lavoriamo principalmente con materiali multistrato, con composizioni tipo in alluminio-mumetal o ferrosilicio-alluminio.

Applicazioni significative

Si fidano di noi

logo RATP
logo Thales
logo systron
logo AFP

Un’assistenza personalizzata

MECA MAGNETIC dispone di un ufficio di progettazione in grado di assistervi, grazie ad una perfetta conoscenza del trattamento termico, nella progettazione delle schermature necessarie, della capacità di fornire materiale di qualità (con controllo), di una rete di subappaltatori riconosciuti nei propri settori e della capacità di realizzare installazioni (in Francia o nei paesi limitrofi).

Anche in questo caso, sappiamo adattarci a un’ampia gamma di esigenze relative al nostro settore di competenza, sia in termini di dimensionamento delle sale, che di necessità di attenuazione o di tipologia di clienti:

  • – Assistenza/regolazioni nella progettazione magnetica e meccanica

    – Studio di soluzioni complementari alla schermatura passiva

    – Approvvigionamento di materiali

    – Trattamento termico

    – Consegna

    – Installazione in loco (su richiesta)

    – Ispezione finale

FAQ